fbpx

Come ottenere liquidità dagli NFT senza venderli

Noleggiare, frazionare e impiegare i token non fungibili come garanzia sono alcuni dei modi per guadagnare senza vendere gli NFT.

Se hai mai utilizzato mercati come OpenSea, LooksRare o Magic Eden probabilmente hai familiarità con il processo di conio, acquisto e vendita degli NFT. Come accade con le criptovalute, il prezzo di un singolo NFT può variare a seconda di fattori tra cui rarità e utilità, e i trader appassionati spesso monitoreranno i cambiamenti del mercato per effettuare una vendita intelligente.

A differenza del mercato delle criptovalute, però, non puoi sempre vendere i tuoi NFT all’istante e dovrai aspettare un acquirente interessato che accetti il prezzo scelto o faccia un’offerta interessante, un processo che potrebbe richiedere ore, giorni, settimane. Non c’è, inoltre, alcuna garanzia che qualcuno acquisterà l’NFT.

Fortunatamente, esistono diversi protocolli che possono aiutarti a guadagnare dai tuoi NFT senza doverli vendere.

investire in nft

Prendere in prestito criptovalute grazie alle garanzie NFT

Alcuni protocolli di finanza decentralizzata (DeFi) ti consentono di utilizzare i tuoi NFT come garanzia per un prestito, in modo simile a un banco dei pegni.

L’idea è di rinchiudere l’NFT in un caveau digitale in cambio di un prestito di criptovaluta, come ETH o USDC. Alla scadenza del prestito, dovrai pagare l’importo che hai preso in prestito, più alcuni interessi. Il prestatore, che fornisce liquidità, guadagnerà grazie a tale interesse. Ma se non riesci a estinguere il tuo debito, si terrà il tuo NFT. Alcuni di questi protocolli forniscono prestiti agli utenti tramite pool o aiutano ad abbinare mutuatari e prestatori.

Il mercato dei prestiti NFT è un settore in rapida crescita e ci sono molte opzioni per i potenziali mutuatari, comprese alcune con opzioni di liquidità istantanea. Tuttavia, improvvise flessioni nel mercato delle criptovalute, exploit degli smart contract e repressioni normative possono aumentare i rischi associati a questo tipo di transazioni.

Deposito di un NFT in un caveau e conio di un token

Un altro modo per creare liquidità per gli NFT è metterlo in un deposito specializzato collegato a token fungibili.

NFTx, ad esempio, è una piattaforma che emette token NFT Vault supportati da NFT. Un portavoce di NFTx ha descritto la funzione principale del protocollo per CoinDesk come “liquidità NFT e opportunità di guadagno, colmando il divario di NFT e DeFi” e non uno che facilita il prestito e l’assunzione di prestiti come altri protocolli.

Su NFTx, i titolari di NFT depositano il loro NFT in un caveau e in cambio coniano un token fungibile (vToken). Il token può essere venduto in un’altra criptovaluta, al prezzo minimo della collezione NFT, per accedere alla liquidità. Se e quando l’utente desidera richiedere un NFT dal deposito, può ripristinare il token e riscattare un NFT dalla raccolta.

Su NFTx, gli utenti possono depositare il loro NFT in un deposito specifico per le raccolte NFT, ad esempio PUNK per CryptoPunks, e coniare un token ERC-20 chiamato “vToken” che rappresenta un’affermazione 1:1 su un NFT casuale dall’interno del deposito di quella raccolta. I vToken possono essere raggruppati in market maker automatizzati (AMM) per creare un mercato liquido per il commercio di altri utenti e i creatori di vault possono addebitare commissioni in base al conio e al riscatto di NFT dai loro depositi.

È importante notare che il vToken rappresenta un reclamo su un NFT casuale della raccolta specifica, non quello esatto che hai depositato. In altre parole, sarai in grado di riavere un CryptoPunk se hai depositato nel caveau PUNK, ma forse non quello che hai depositato. Se desideri selezionare uno specifico CryptoPunk NFT dal caveau, puoi farlo con una commissione aggiuntiva del 5%.

Vuoi capirci di più?

Scarica il nostro EBOOK GRATUITO
FREE EBOOK

Fraziona il tuo NFT

I collezionisti possono anche trasformare gli NFT in più token fungibili attraverso la frazionamento. Questo metodo prevede la divisione di un asset in molti asset più piccoli, rendendo più facile per un investitore esporre il proprio portafoglio a un asset costoso senza doverlo possedere. Riduce anche la barriera all’ingresso per alcuni investitori che normalmente non hanno la possibilità di possedere asset di alto valore.

Un NFT frazionato potrebbe essere legato a un singolo NFT o a una raccolta di NFT. Per frazionare un NFT, devi chiuderlo in un deposito digitale attraverso protocolli come fractional.art ed emettere token fungibili che rappresentano rivendicazioni proporzionali sull’ NFT.

Di solito, il proprietario dell’NFT frazionato manterrà il controllo su una parte maggioritaria dei token emessi mentre venderà alcuni token in cambio di criptovalute. Questo metodo può anche far aumentare o diminuire la valutazione complessiva di un NFT, come visto con il meme doge NFT.

Affittare l’NFT

Infine, puoi anche generare reddito passivo affittando il tuo NFT.

Il protocollo di noleggio NFT multi-catena e la piattaforma reNFT, ad esempio, consentono ai loro utenti di affittare o prestare i loro token ad altri e si concentrano su risorse per il metaverso come terre e skin di gioco.

Il proprietario dell’NFT può decidere un canone di noleggio, la durata e gli affittuari pagano il canone totale in anticipo. Il protocollo trasferisce quindi il bene a un contratto di deposito a garanzia che consente all’utente di accedervi come possessore a tempo limitato ma non come proprietario effettivo. Alla scadenza del contratto, il bene viene restituito al proprietario, che intasca anche i soldi dell’affitto.

Conclusioni

Ci sono alcuni modi per prendere un bene non fungibile e renderlo fungibile per ottenere una liquidità più veloce. La tua scelta dipenderà da quali NFT detieni, dalla rapidità con cui speri di ottenere liquidità e dalle condizioni del mercato.

Ricevi le principali notizie e articoli sugli NFT nella nostra newsletter settimanale. 

Tutte le nostre notizie vengono inviate quotidianamente su Telegram.

Iscriviti al nostro canale Youtube per imparare tante nuove cose tramite tutorial, interviste e approfondimenti.

Tutte le opinioni sugli investimenti espressi da siamotuttinonfungibili.it non sono raccomandazioni ne consigli finanziari. Questo articolo è materiale didattico.
Come sempre, fai le dovute ricerche prima di effettuare qualsiasi tipo di investimento.

È uscito il nostro libro! 

Vuoi conoscere e comprendere il mondo NFT? Acquista il nostro libro su Amazon: incluso per il lettore ci sarà anche un NFT in omaggio!

compra-il-libro-siamo-tutti-non-fungibili

Seguici sui nostri social:

Le ultime news NFT

Vuoi una consulenza gratuita di 15 minuti per sviluppare un progetto NFT o Metaverso per la tua azienda?
Compila il form!

SCARICA GRATIS IL NOSTRO nuovo BUSINESS REPORT ESCLUSIVO

Scopri i 6 segreti per lanciare la tua azienda nel web 3.0. 

Contiene informazioni vitali che nessun Guru o agenzia di marketing “specializzata” in Metaverso ti riveleranno mai.